Noi di Cantina Visconti produciamo i vini dei Colli Piacentini, con metodo ancestrale a rifermentazione in bottiglia.
Sono i nostri 15 ettari di vigneto a dettare il ritmo del nostro lavoro. Applichiamo una lavorazione attenta e naturale, sperimentale e innovativa che poggia sulle solide basi della tradizione.
Lavoriamo infatti per lo più a mano, senza l’abuso di macchinari per accelerare la produzione:
preferiamo la qualità alla quantità.

Quella che seguiamo è una tradizione secolare tramandataci dalla terra che lavoriamo. Vigneti e terreni fanno infatti parte del territorio del Castello di Vigoleno, di antica fortificazione. Da sempre il vino qui ha svolto un ruolo centrale nella vita quotidiana dei castellani, fino al riconoscimento delle varie doc dei vini dei Vini dei Colli Piacentini.
E lo svolge ad oggi nella nostra famiglia. Fu nonno Pietro Visconti a iniziare l’opera e a tramandarla fino a noi, attraverso i nostri padri.

disegno
Vin Santo di Vigoleno Visconti attraverso il calice

Prodotto di punta della nostra cantina e vero frutto della tradizione resta comunque il Vin Santo di Vigoleno, doc con la zona di produzione più piccola d’Italia. Prodotto fin dall’antichità dai frati che abitavano il Castello, lo trovate oggi nelle poche cantine di questo piccolo territorio che ne hanno tramandati i segreti. Sono in totale 6 le cantine che hanno deciso di tutelare e tramandare questo sapere, fondando lAssociazione Produttori Vin Santo di Vigoleno, di cui Cantina Visconti fa parte.

Logo dell'Associazione produttori Vin Santo di Vigoleno